Blog

ANIMALI ESOTICI (PREVENZIONE E CURA DEI NUOVI ANIMALI DA COMPAGNIA)

Il 2016 inizia con una grande novità per l’Abruzzo, attesa per anni in clinica e mai potuta offrire fino ad ora per la mancanza di un vero professionista del settore. Da quest’anno la clinica veterinaria Dannunziana offre un servizio specialistico professionale e serio anche sui NAC, ovvero sui Nuovi Animali da Compagnia. Si tratta di animali oramai entrati a far parte delle nostre famiglie, alla stregua del cane e del gatto e che necessitano di medici veterinari che si dedichino esclusivamente alla loro cura, per le loro caratteristiche fisiologiche ed anatomiche e perchè affetti da patologie molto diverse da quelle di cani e gatti, medici specialisti del settore che in Abruzzo sono davvero una rarità.

Il dottor Andrea Sigalotti si è specializzato sui NAC a Roma e, come si evince dal suo Curriculum Vitae doc Sigalotti, attualmente lavora con i più grandi esperti italiani di animali esotici, venendo regolarmente in clinica a Pescara per visitare conigli, cavie, furetti, pappagalli e rettili.

 

Questo un elenco delle prestazioni offerte dal collega:

 Visita clinica

 Consulenza alimentare e gestione del pet

 Esami di laboratorio

 Diagnostica per immagini (radiografie ed ecografie)

 Chirurgia (sterilizzazioni conigli e furetti, celiotomia tartarughe ed altri rettili, celiotomia uccelli, ortopedia)

 Sessaggio uccelli

 Endoscopia

 

Contattateci in clinica per ulteriori informazioni (visite su appuntamento, tranne per urgenze)

 

 

 

Camaleonte       criceto       furett

pappagallo          tartaruga 2        Pubblicità

2 Risposte

  1. ClaudiA

    Salve, il mio cocker, a seguito di un cesario ha messo i punti di sutura! Sono 15 giorni che ce li ha perche il veterinario dopo averli visti gliel’ha fatti tenere ancora per un po! Ora la ferita è rossa, gonfia sembra che si stia aprendo ed esce del liquido! Cosa posso fare? Grazkd

    1. Massimo Sciannimanico

      Gentile signora Claudia, se il suo veterinario non le ha comunicato come “fondamentale” l’indicazione di far indossare un collare elisabettiano alla sua amica, molto probabilmente lei si è leccata e/o grattata con le zampe posteriori e questo ha generato un SEROMA, ovvero una raccolta di siero sottocutaneo. Non rappresenta un problema serio, ma DEVE essere verificato dal medico che ha operato il cane, eventualmente drenato con siringa, va dato un antibiotico di copertura e va fatto indossare RIGOROSAMENTE un collare elisabettiano.
      Dunque, torni dal suo medico curante e chieda una verifica del problema e delle indicazioni precise sul da farsi.
      Saluti cordiali


      Massimo Sciannimanico, DMV
      Via G. D’Annunzio 241-2
      65127 Pescara
      (Italy)

Lascia un commento